Tavernelli: “Volevamo vincerla a tutti i costi e non poteva certo fermarci lo stop della gara…”

Pubblicato in Qui falchetti il 05 dicembre 2023

Inesauribile, affamato e con le sue qualità indiscusse. Come del resto tutta la Casertana. Camillo Tavernelli è stato tra i protagonisti della vittoria dei falchetti: “E’ un periodo in cui ci stiamo sacrificando tutti. C’è bisogno di questo e stiamo facendo bene. C’è bisogno di continuare a lavorare perché non abbiamo fatto ancora nulla. Se vogliamo divertirci bisogna continuare a vincere. C’è bisogno di soffrire e bisogna farlo tutti quanti insieme, così come stiamo facendo. La voglia di vincere era tantissima e non è bastato certo lo stop per quarantacinque minuti della gara a frenarci. Eravamo in vantaggio di due gol e sapevamo l’importanza della gara e del secondo tempo che ci aspettava. Ma quando hai motivazioni così forti e vuoi portarla a casa, riesci a trovare le energie e rimettere la testa nella partita. Sorpresi dalla posizione in classifica? No. Sapevamo che l’avvio sarebbe stato difficile con tante gare ravvicinate e la necessità di conoscersi. Ora siamo in forma, stiamo cominciando a divertirci e non dobbiamo fermarci. Il lavoro che facciamo in settimana lo conosciamo bene e sta dando i frutti”