Siglata convenzione tra Casertana FC e Clinica Villa del Sole

Pubblicato in Comunicati stampa il 07 agosto 2020

La Casertana FC è lieta di annunciare l’accordo siglato con la Clinica Villa del Sole di Caserta per la stagione 2020/21. Nasce, dunque, una partnership con la storica struttura ubicata a pochi passi della Reggia, che da questo momento, rappresenterà il punto di riferimento per tutti i tesserati del club rossoblu.

Clinica Villa del Sole metterà a disposizione i suoi professionisti di rinomata esperienza e fama e tutti gli strumenti in proprio possesso per monitorare lo stato di salute dei calciatori della Casertana FC e garantire un prezioso e imprescindibile supporto nel corso della stagione per controlli specialistici e trattamenti di traumi ed infortuni di ogni tipo.

L’accordo è stato siglato questa mattina tra i componenti del Comitato esecutivo della Clinica Villa del Sole, dott. Pietro Riello e dott. Americo Porfidia, e il direttore Salvatore Violante in rappresentanza della Casertana FC.

“Inizia questa collaborazione con immenso piacere– ha commentato il dottor Pietro RielloCome la Casertana è presente in città dal 1908, la nostra realtà opera sul territorio dal 1957. La Clinica Villa del Sole dimostra ancora una volta di essere sempre aperta alla città di Caserta, contribuendo alla crescita economica, culturale e sportiva di essa. Lavoreremo per dare un valido contributo alla Casertana. Colgo l’occasione per ringraziare il direttore sanitario dott. Nicolino Rosato per il suo prezioso contributo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il dottor Americo Porfidia: “Con grande orgoglio abbiamo siglato una convenzione con quella che è una delle icone della nostra provincia. Ritengo sia dovere stare vicino a chi come la Casertana dà lustro al nostro territorio e speriamo che, come noi, tanti altri sostengano questi colori lungo il suo cammino”.

Soddisfazione da parte del direttore Salvatore Violante: “Questo accordo permette alla Casertana di fregiarsi del supporto di una delle strutture più rinomate del nostro territorio. Una partnership che ci permetterà di monitorare e tutelare, in maniera sempre più efficace, lo stato di salute dei nostri calciatori”.