Santoro: “Le grandi squadre ti puniscono alla prima occasione. Sconfitta che ci aiuterà a crescere”

Pubblicato in Qui falchetti il 09 febbraio 2021

Salvatore Santoro analizza così la gara di Terni: “Abbiamo approcciato la gara nel modo giusto e meritavamo qualcosa di più a fine primo tempo. Eravamo quadrati, stavamo bene e li aggredivamo alti. E' mancato solo il gol in una mezz'ora di grande livello. Ma, si sa, contro squadre come la Ternana basta un episodio e cambia la gara. Dopo il 2-1 siamo rientrati in campo convinti di poter fare qualcosa di importante. Volevamo aggredirli per provare a portare a casa il risultato, ma loro sono stati bravi a sfruttare le occasioni avute. Nella ripresa avremmo potuto fare di più, provando a continuare sulla falsa riga del primo tempo e non allungarci e lasciare spazi. Magari una partita più attenta poteva fruttarci qualcosa in più. Dobbiamo migliorare e crescere, e anche sconfitte come questa ti aiutano. Dobbiamo puntare a dare continuità alla nostra prestazione. Fare in modo di tenere la stessa mentalità per l'intera gara”.