PRIMAVERA 4. La Casertana cade in casa del Giugliano nel finale: fatale un errore al 94’

Pubblicato in Settore giovanile il 03 febbraio 2024

Una partita combattuta decisa al 94’ dal Giugliano. Cadono in trasferta i falchetti, puniti da un proprio errore difensivo nel finale. Padroni di casa che la sbloccano al 25’ con un colpo di testa di Montano su angolo di Signorelli. Nella ripresa il pari dei falchetti: contropiede finalizzato di testa da Rocca. Nella battute finali La Resta si vede negare il gol del sorpasso dal portiere. Al 94’ errore Iavarone va in pressing, ruba palla a Giugno a ridosso dell’area ed insacca il 2-1 finale.

PRIMAVERA 4

GIUGLIANO-CASERTANA 2-1

GIUGLIANO: Chichierchia, Iacolare, Montano, Autore, Sequino, Troise, Vitale, Visconti, Ferraro, Signorelli, Riso. A disp.: Vigilante, Annunziata, Esposito, Sarpo, Franco, Giannijni, Di Micco, Bottiglieri, Agosta, Chianese, Di Matteo, Di Somma, Iavarone, Piccolo, Amato. All. Cusano

CASERTANA: Russo, Gragnaniello, Saviano, Rocca, De Falco, La Resta, Risposti, Lombardi, Romagno, Siciliano, Esposito. A disp.: Maiello, Giugno, Berardinelli, Alfano, Benincasa, Saraiero, Monaco, De Rosa, Borrelli. All. Massaro

RETI: 25’ pt Montano (G), 9’ st Rocca (C), 49’ st Iavarone (G)