Manzo: “Lotteremo fino all’ultimo. Faremo di tutto fino a che questa fiammella resterà accesa”

Pubblicato in Qui falchetti il 06 aprile 2023

Il centrocampista Stefano Manzo ha fatto il punto nel post-match: “Nessuno di noi si aspettava di perdere una gara come quella di Uri, ma fa parte del percorso. Se avessimo avuto sempre la media punti del girone di ritorno, a questo punto il campionato sarebbe chiuso. Purtroppo quando ti ritrovi a rincorrere basta una partita storta dopo una serie di vittorie e perdi terreno. Fino a che c’è questa fiammella accesa, proveremo a fare tutto il possibile ed oltre. Vediamo in queste quattro partite cosa sarà; di sicuro noi ci proveremo fino all’ultimo”.

“Il gol? Appena ho visto Bollino che mi stava servendo il pallone ho pensato di calciare dalla distanza proprio in quell’angolino”. “L’obiettivo è di vincere tutte le quattro gare che restano e che sono alla nostra portata. Peccato perché quella di oggi sarebbe dovuta servire ad avvicinarci alla vetta, ma purtroppo sabato è successo quello che è successo. Ma ora dobbiamo guardare avanti”.

“Sono arrivato a campionato in corso e nelle prime partite c’erano evidentemente delle difficoltà. Quello che è cambiato è che da gennaio siamo riusciti a giocare divertendoci. Forse è stato l’aspetto che c’ha permesso di fare dieci vittorie in tredici partite. Ovviamente c’ha messo la mano anche il mister. Bisogna dargli merito. E’ una persona ambiziosa che non fa sconti. Noi abbiamo messo la testa a posto e ci siamo focalizzato sul nostro obiettivo, vincere il girone di ritorno”.