La crescita continua. Curcio firma l’1-1 contro il Latina, applausi per i falchetti

Pubblicato in Qui falchetti il 21 settembre 2023

Un punto, tanti applausi e la consapevolezza che questo gruppo sta maturando passo dopo passo. Dopo il pari con il Benevento, la Casertana lancia altri segnali importanti dalla difficile trasferta di Latina. Contro una delle squadre più in forma del momento, Curcio e soci sfoderano una prestazione convincente, andando vicini anche a qualcosa di più di un pari comunque importante. Primo tempo con partenza sprint dei nerazzurri. I falchi si trovano sotto per un rigore trasformato da Fabrizi, ma non si scompongono. Il pari arriva prima del riposo con Curcio. Nella ripresa i rossoblu guadagnano metri e iniziano a creare pericoli. Ancora Curcio, Tavernelli e Soprano cercano la zampata. Dall’altra parte Venturi chiude la porta. Finisce 1-1. Non c’è tempo per tirare il fiato. Domenica c’è un’altra trasferta.


MINUTO X MINUTO

8' pt Ottima chiusura della difesa rossoblu su un pericoloso contropiede del Latina.

13' pt VENTURI C'E' | Grande risposta del portiere su punizione di Riccardi. Il portiere si distende e manda in angolo.

14' pt Angolo dalla sinistra, svetta Paganini (L) e di testa manda di poco alto che un pallone che termina sulla parte alta della rete.

18' pt LATINA PERICOLOSO | Angolo ed è questa volta Fabrizi che trova lo stacco di testa che punta al palo lontano. Palle che sfila sul fondo.

21' pt TAVERNELLI VA VIA | L'esterno punta l'uomo, salta ed entra in area. Ma sul suo tentativo trova l'opposizione di un difensore nerazzurro.

28' pt RIGORE PER IL LATINA | I nerazzurri approfittano di un errore di Fabbri (C) in appoggio, entrano con Crecco (L) che salta Venturi (C) e viene atterrato da Sciacca (ammonito)

29' pt GOL LATINA | Fabrizi batte Venturi

40’ pt Ammonito Celiento

43' pt Curcio (C) ci prova dalla distanza. Fuori.

44' pt Tiro di Damian (C) dal limite sporcato da un difensore. La palla s'impenna e Cardinali (L) blocca in presa alta.

45’ pt Assegnato 1’ di recupero

46’ pt GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL ALEEEEEEEEEEEEEESSIOOOOOOOOOOOOOOOOOOO CURCIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

HALF TIME: LATINA – CASERTANA 1-1

1’ st Cambi Casertana: Soprano e Anastasio per Fabbri e Paglino

1' st CASERTANA SUBITO PERICOLOSA | Affondo di Celiento (C), tiro-cross che il portiere respinge in tuffo.

5' st Angolo battuto da Curcio, stacco di testa di Celiento. Palla sul fondo.

7' st Sugli sviluppi del corner, la difesa nerazzurra respinge il pallone che arriva dalle parti di Soprano (C). Il difensore non ci pensa su due volte e calcia di prima intenzione. Para Cardinali (L)

12’ st Cambi Latina: Ercolano e Fella per Crecco e Jallow

14’ st Ammonito Cortinovis (L)

20’ st Cambio Latina: Mastroianni per Biagi

22’ st Ammonito Fabrizi

23' st Tiro a botta sicura di Curcio (C), ma trova un avversario lungo la traiettoria. Peccato!

24' st VENTURI MIRACOLOSO! Il portiere neutralizza il tiro di Paganini (L) tutto solo in area. Sceglie il tempo giusto per l'uscita dai pali e si oppone con un intervento prodigioso.

28’ st Cambio Latina: Del Sole per Paganini

29' st TAVERNELLI IN AREA | Palla filtrante di Proeitti per l'ex Triestina che entra in area, ma viene contrastato in maniera decisiva al momento del tiro.

34' st Colpo di testa di Soprano (C), sul fondo.

38’ st Cambio Casertana: Matese per Toscano

45’ st Assegnati 3’ di recupero

48' st Tavernelli (C) riceve palla in area, controlla e tira. Cardinali (C) manda in angolo.

48’ st Cambio Casertana: Taurino per Curcio

48' st Soprano (C) svetta, blocca Cardinali (L)


LATINA-CASERTANA 1-1

LATINA: Cardinali, Biagi (20’ st Mastroianni), Di Livio, Riccardi, De Santis, Jallow (12’ st Fella), Crecco (12’ st Ercolano), Fabrizi, Rocchi, Cortinovis, Paganini (28’ st Del Sole). All.: Di Donato

A disp.: Vona, Bertini, Perseu, Mastroianni, Serbouti, Gallo, Polletta, Di Renzo

CASERTANA: Venturi, Fabbri (1’ st Soprano), Celiento, Toscano (38’ st Matese), Damian, Curcio, Sciacca, Casoli, Paglino (1’ st Anastasio), Proietti. All.: Cangelosi.

A disp.: Marfella, Galletta, Del Prete, Taurino, Turchetta, Cadili

Arbitro: Valerio Pezzopane di L’Aquila (Manuel Marchese di Pavia e Gilberto Laghezza di Mestre). IV uomo: Lorenzo Maccarini di Arezzo

Reti: 29’ pt rig. Fabrizi, 46’ pt Curcio

Ammoniti: Sciacca, Celiento, Cortinovis, Fabrizi