La carica di Vladan Dekic: “Ogni giorno spingerò al massimo, ho tanta fame”

Pubblicato in Qui falchetti il 04 settembre 2020

“Sono contento di essere qui. Cercavo la realtà giusta che mi permettesse di crescere e quando è venuto fuori il nome della Casertana non c’ho pensato su due volte. Il mio obiettivo è dimostrare il mio valore lavorando al massimo. E questo è il posto giusto per fare questo”. Vladan Dekic si è subito calato nella sua nuova avventura. Talento puro, fame ed ambizione.

IL SUO PERCORSO - “Ho iniziato a giocare a nove anni nella Stella Rossa di Belgrado fino ad entrare nel giro delle nazionali giovanili. Poi ho deciso di lasciare il mio paese per inseguire il mio sogno e sono stato fortunato di trovare l’Inter lungo il mio cammino. Rappresenta una parte importante della mia vita. Significa un percorso come uomo prima ancora che calciatore. Scudetti e trofei vinti con la Primavera hanno rappresentato momenti importanti. Potersi allenare poi con dei campioni e prendere spunto da un portiere come Handanovic è una grande fortunata”

CARATTERISTICHE – “Posso migliorare ancora tanto dal punto di vista fisico, nonostante si parli spesso della mia prestanza. Per me è importante essere reattivo e capire il gioco in anticipo. E’ fondamentale nel calcio di oggi. Mi piace giocare anche con i piedi quando serve”.

LA GARANZIA DEGLI EX - “Negli ultimi otto mesi ho avuto la possibilità di lavorare con mister D’Angelo e il suo staff che sono stati anche a Caserta. Mi hanno parlato benissimo di questa società e della città. Anche questo ha rappresentato una spinta ulteriore ad immergermi in questa avventura”.

LA MIA SERIE A - “Il mio obiettivo principale è quello di dare il massimo ogni giorno. Per me ogni partita, ogni allenamento, ogni giorno è la mia serie A. Darò tutto per cercare di arrivare ad alti livelli”.