Icardi: “C’è rammarico. Inesperienza, ma ogni errore lo paghiamo caro”

Pubblicato in Qui falchetti il 22 novembre 2020

Questa l’analisi di Simone Icardi dopo il ko con il Bari: “C’è molto rammarico perché potevamo ottenere di più, visto che abbiamo fatto molto anche giocando in dieci. La partita si può dividere in prima dell’espulsione e dopo l’espulsione. Prima abbiamo tenuto grande ritmo e messo in difficoltà una squadra forte. Poi ci siamo dovuti adeguare ma abbiamo tenuto e lottato fino all’ultimo. Anche, comunque, sul 2-0 quando ci hanno annullato un gol e Frattali ha fatto una grande parata nel finale. Dispiace molto, ma ripartiamo da qui”.

“Sappiamo che siamo una squadra con molte componenti giovani. Sicuramente ci manca un po’ d’esperienza. Dobbiamo lavorare per non creare episodi che possano incidere sull’andamento della gara. In parte lo stiamo facendo bene, ma se ad ogni minimo errore la paghiamo cara non è certo facile. Questa non deve essere una partita da buttare, ma un punto di partenza, sapendo dove abbiamo sbagliato. Questa non può essere paragonata alla sconfitta con il Foggia. Quella fu una partita totalmente sbagliata; questa invece l’abbiamo attaccata sin da subito. Magari è mancato l’ultimo passaggio. Con l’uomo in meno è stato inevitabilmente tutto più complicato. C’è sicuramente da fare di più, come sempre. Però non possiamo neppure demolire tutta la prestazione”.