Guidi: “Peccato uscire per un episodio evidente. Orgoglioso di questi ragazzi”

Pubblicato in Qui falchetti il 09 maggio 2021

Tanta amarezza per un passaggio del turno sfumato all’ultimo istante. Mister Guidi, però, ci tiene ad evidenziare la prova dei suoi ragazzi e la crescita esponenziale toccata con mano in questi mesi: “Davvero peccato perché, sul campo, la squadra meritava di passare il turno. Aveva fatto un’impresa buttando fuori la formazione più condizione di tutte. Sta travolgendo tutti gli avversari. Ma oggi sul campo questo non si è certo visto. Siamo stati estromessi per un episodio che non ammette interpretazioni. E’ chiaro che Rosso prende la palla. L’avevo visto già in diretta, poi ho rivisto le immagini. Peccato davvero. Ma la prova dei ragazzi mi inorgoglisce. Testimonia la loro crescita. E questo non ce lo toglierà nessuno. Non devono perdere consapevolezza e il gusto di giocare sempre e comunque”.

“Sono un allenatore fortunato ad avere un gruppo di un uomini e professionisti eccezionali. Hanno saputo tirarsi fuori dalle difficoltà ed arrivare fino a qui. Un episodio oggi ci fa smettere di sognare, ma non ci toglie quello che questi ragazzi hanno costruito. Sono dispiaciuto per loro perché si meritavano di andare a Bari. La squadra ha fatto la partita che avevamo preparato. Forse nel primo tempo potevamo essere più aggressivi, ma avevamo programmato già i cambi da effettuare. L’ingresso di Castaldo nella ripresa era voluto perché poteva essere letale in quella fase della gara. Ce ne andiamo a testa alta, coscienti che non è colpa nostra se non possiamo continuare il nostro cammino”.