PRIMAVERA 3. Grande prova della Casertana contro la capolista Cavese, buon pari per i ragazzi di mister Platone

Pubblicato in Settore giovanile il 16 maggio 2021

La Casertana interrompe la striscia di vittorie della capolista Cavese. Consueta prestazione di personalità da parte dei ragazzi di mister Platone. Attenti, equilibrati e sempre pronti ad affondare il colpo al momento giusto.

A metà primo tempo la prima occasione per i falchetti con De Rosa che entra in area e sfiora il palo con un pregevole diagonale. Al possesso palla dei falchetti si oppone la grande fisicità dei metelliani, ma per la difesa rossoblu non si registrano pericoli. La Casertana tesse trame di gioco che mettono apprensione agli avversari e manca solo lo strappo finale. Da annottare una punizione di Di Riso dal limite dell’area che termina oltre la traversa. Nella ripresa la Cavese prova ad alzare il proprio baricentro. Naddeo scocca il tiro che sfiora il palo. Risponde Di Riso che cerca di capitalizzare una veloce ripartenza, ma trova la risposta del portiere. Ci prova anche Montaperto di testa ma l’estremo difensore fa buona guardia. Il rossoblu si ripete poco dopo con un tiro a botta sicura deviato di schiena da un difensore. Il pallone assume una traiettoria che va a scavalcare il portiere, spegnendosi fuori di pochissimo. Nel finale Casertana in dieci per l’espulsione di Vivolo. La Cavese prova ad approfittarne, ma i ragazzi di mister Platone stringono i denti e portano a casa un buon pareggio.


CASERTANA - CAVESE 0-0

CASERTANA: Bonagura, Andreassi, Cecoro, Vivolo, Vinciguerra, Annella (32' st Cordato), De Rosa (23' st Di Martino), Romano (38' st De Masi), Di Riso, Montaperto (38' st Battilo), Cirillo. All.: Platone.

A disp.: Solaro, Nocchiero, Vitiello, Tartaglione, Mercaldo, Iovine, Elveti, Romanelli

CAVESE: Nunziata, Donzetti, Maffei (30' st Palladino), Di Gilio, Francese, Quaranta, Bocchetti, Liguori, D'Orta (21' st Auriemma), Mirante (21' st Riviera), Naddeo (41' st Vergara). All.: Perrella

A disp.: Caputo, Pipitone, Puzone, Grillo, Boggia, Di Stasio, D'Amore, Carannnante.

Arbitro: Bruno Giaquinto di Napoli

Ammoniti: Cecoro, Montaperto, Cirillo, Romano, Naddeo, Quaranta, Mirante, Auriemma, Maffei.

Espulso: Vivolo