Feola: “Perso in maniera impensabile”

Pubblicato in Qui falchetti il 17 febbraio 2022

Il tecnico Vincenzo Feola commenta così la sconfitta di Casarano: "Una partita persa in modo impensabile. Senza prendere un tiro in porta e con due rigori che dire generosi è poco. Siamo sul 2-0, abbiamo le occasioni per arrotondare il risultato e chiuderla, ed invece ci ritroviamo qui a parlare di una sconfitta. Non è possibile! Purtroppo questo fa parte del calcio. Dispiace perché questa squadra a tratti lascia intravedere buone cose, poi tutto d’un tratto si spegne la luce. Se oggi c’era una squadra che doveva vincere, quella era la Casertana. Come la scorsa domenica avremmo meritato di portare a casa i tre punti e questo non accade. Non capisco cosa accada nella testa di questi ragazzi. Purtroppo sono annate che partono in un modo e poi si rivelano altra cosa. Per questo dico guardiamoci prima alle spalle, facciamo i punti che mancano per tenere a distanza chi ci segue e poi vediamo. La sostituzione di Felleca. Mi ha fatto arrabbiare. Un giocatore con le sue qualità non può perdere la palla, fermarsi e non rincorrere. Qui sbagliamo tutti, io per primo. Ma voglio vedere l’impegno e correre su ogni palla”.