Favetta: “Ora uno stimolo in più. Quando sei in alto non vuoi scendere più”

Pubblicato in Qui falchetti il 21 novembre 2021

Il gruppo prima di tutto. E le parole di Ciro Favetta ne sono la conferma: “C’è armonia e stiamo crescendo. C’è spirito di sacrificio, ma non solo la domenica. Durante la settimana non vediamo l’ora di venire al campo. Lavoriamo duramente e scherziamo tra di noi. Non ci sono prime donne o situazioni ambigue. Questo ci sta portando risultati importanti e vogliamo continuare su questa scia”.

“Ora che siamo primi subentra un ulteriore stimolo: quando sei lì non vuoi scendere più. Dobbiamo scendere in campo pensando che sei diamo il massimo e lottiamo l’uno per l’altro, restiamo lì”.

“Con Liccardi si è creata questa empatia sin dal primo momento. Non esiste rivalità, ma un bene grande. Una forte volontà di arrivare nell’obiettivo che abbiamo in testa. Tra noi si è creato un rapporto bellissimo che va oltre il calcio”.