PRIMAVERA 4. Per circa un’ora in dieci uomini, la Casertana deve arrendersi all’Ancona

Pubblicato in Settore giovanile il 12 febbraio 2024

E’ il 35’: Wade Papa prova a risolvere una mischia in area rossoblu e calcia in porta. Borrelli intercetta il pallone con una mano. Rosso per il falchetto e rigore per gli ospiti. Sul dischetto va Useini che porta in vantaggio l’Ancona. E’ l’episodio chiave del match. La Casertana prova a fare il possibile per rimediare allo svantaggio. Ma nelle battute finale del match arriva anche il raddoppio con un bolide di Mazzoni che si infila sotto la traversa.

CAMPIONATO NAZIONALE PRIMAVERA 4

CASERTANA – ANCONA 0-2

CASERTANA: Russo; Borrelli, De Falco, La Resta, Rocca, Gragnaniello, Rispoli (50’Coppola, 73’Alfano), Lombardi, Romagno (74’Menna), Siciliano (83’Saraniero), Esposito. A disposizione: Maiello, Saviano, Giugno, Romano, Monaco, De Rosa, Berardinelli, Benincasa. All. Massaro

ANCONA: Pierandrei, Rosolani, Grassi, Girolimini, Bruzzechesse, Marchegiani, Wade Papa, Cingolani, Pangrazi (46’Ogiesoba, 80’Mazzoni), Useini, Bugari (46’Antoniazzi). A disposizione: Braghetti, Galeotti, Paoltroni, Bambozzi, Novelli, Atzori. All. Tumiatti

RETI: 35’Useini su rigore (A), 90’Mazzoni (A)

Note: Ammoniti De Falco (C), Lombardi (C), Bugari (A), Girolimini (A), Cingolani (A). Espulso Borrelli (C).