Che beffa! La vittoria sfuma al 93’, Casertana raggiunta dal rigore di Perez

Pubblicato in Qui falchetti il 19 gennaio 2020

Chiamarla beffa è poco. Con la vittoria ormai in tasca e la superiorità numerica, la Casertana si è vista raggiungere al 93’ da un rigore di Perez. Due punti che sfumano allo scadere su una palla apparentemente innocua, ma che porta al contatto in area Paparusso-Marozzi che spinge il direttore di gara a concedere il rigore tra lo stupore del Pinto. Al 95’, poi, il legno colpito da Floro Flores che rende ancora più amara la domenica dei rossoblu.

PRIMO TEMPO - E’ una Casertana che parte subito a testa bassa all’attacco. Zito sulla sinistra semina subito il panico e Gigi Castaldo è il primo ad andare ad aggredire. Poluzzi va in difficoltà su un paio di palla tagliate in area pugliese. Al 5’, poi, è subito vantaggio con una deliziosa acrobazia in area di Gigi Castaldo. La Virtus prova a venire fuori. Al 21’ Vazquez mette i brividi ai falchi con una rovesciata che spegne di poco alta. Al 31’ Cerofolini sventa il pericoloso nato da una palla scodellata in area da Nunzella ed indirizzata all’incrocio. Poco dopo pugliesi pericolosi con Di Cosmo che riceve palla in area, ma Cerofolini c’è ancora.

SECONDO TEMPO – La Casertana guadagna nuovamente metri e si porta in avanti. Zito pesca in area Rainone; il capitano incorna la sfera ma il portiere blocca. Al 26’ gli ospiti restano in dieci per l’entrata dura di Albertini su Rainone che costa il secondo giallo. La gara sembra destinata ad essere amministrata senza particolari problemi. Ed è così fino al 93’, quando su un cross ormai innocuo si registra un contatto tra Paparusso e Marozzi, quest’ultimo in uscita dall’area. E’ rigore. Sul dischetto va Perez e firma l’1-1. I falchi danno fondo alle ultime energie e al 95’ sfiora il nuovo vantaggio. Floro Flores si libera al tiro e colpisce in pieno il palo. La giusta sintesi di una partita amara.

CASERTANA-VIRTUS FRANCAVILLA 1-1

CASERTANA: Cerofolini, Rainone, Santoro, Starita (23’ st Floro Flores), D’Angelo, Castaldo, Zito, Ciriello (48’ st Ciriello), Longo, Varesanovic (16’ st Paparusso), Silva. A disp.: Crispino, Zivkovic, Caldore, Cavallini, Zivkov, Matese, Clemente, Lezzi, De Vivo. All. Ginestra

VIRTUS FRANCAVILLA:Poluzzi, DI Cosmo (42’ st Marozzi), Bovo (11’ st Zenuni), Vazquez, Perez, Delvino, Albertini, Caporale, Sparandeo, Nunzella, Risolo (30’ st Mastropietro) A disp.Costa, Castorani, Marino, Puntoriere, Calcagno. All. Trocini ARBITRO: Longo di Paolo

RETI: 5’ pt Castaldo (C), 48’ st rig. Perez (VF)

Espulso al 26’ st Albertini (VF) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Silva (C), Rainone (C), Delvino (VF)