100 VOLTE SANTORO

Pubblicato in Qui falchetti il 03 maggio 2021

“Una grande emozione”. 100 presenze da professionista. Tutte con la Casertana. La stessa squadra che l’ha cresciuto nel settore giovanile fino a farlo approdare in prima squadra. Sembra così lontana quella prima volta in rossoblu. Era il 21 novembre 2017 e Salvatore Santoro dava inizio alla sua carriera. 22 anni e già sulle spalle tante battaglie: “Tre momenti da ricordare di queste 100 presenze? Beh sicuramente l’esordio in prima squadra in Coppa Italia contro la Sambenedettese. Poi un’altra svolta c’è stata quando sono arrivati in rossoblu calciatori come Castaldo ed altri che c’hanno permesso di fare il salto di qualità. Mi ritengo ad aver incontrato professionisti di tale spessore lungo il mio cammino. Infine la giornata di oggi. Le 100 partite, tutte con la stessa maglia, arrivate con i play-off. Nessuno credeva che potessimo arrivare alla seconda fase, anche se non nello spogliatoio ne parlavamo, ma sempre con il punto interrogativo. Lavorando e credendoci fortemente siamo arrivati fin qui”.